triacca logo 150

  •  
  •  
  •  

Tenuta La Gatta

Costruita nel lontano '500 quale Convento Domenicano è stata per anni la residenza della nobile famiglia de Gatti, dalla quale deriva il nome e, successivamente proprietà della famiglia Mascioni. Dal 1969 la Tenuta La Gatta appartiene alla famiglia Triacca che l'ha trasformata in una meta prediletta per molti amanti dei vini di Valtellina.

Impossibile perdersi la visita della Gatta!

Vi lavorano una ventina di collaboratori sotto la direzione tecnica di Luca Triacca.

 

La nostra produzione di vino in Valtellina

Superficie vitata 40 ettari
di cui: 13 ha La Gatta, 10 ha Valgella, 9 ha Sassella, 8 ha Tirano
• Nebbiolo 90%
• Pignola 6%
• Sauvignon blanc 3%
• Moscato Rosa 1%
   
Altitudine dei vigneti tra 300 e 500 m s.l.m.
   
Capacità della cantina 3'000 hl serbatori di vinificazione
7'000 hl botti di legno
5'000 hl stoccaggio
   
Produzione annua 3'500 hl

Valtellina

weingut la gattaLa Tenuta La Gatta

Il territorio di produzione del Valtellina Superiore a Denominazione di Origine Controllata (DOC/DOCG) comprende circa 800 ettari situati sul versante retico della Valtellina.
Su tutti i vitigni coltivati domina il Nebbiolo. Con un raccolto medio di 600 g/m2 si producono annualmente 4.5 milioni di bottiglie. Circa un ottavo della produzione è venduto in Svizzera.

Online-Shop

Ordinazione semplice su tutto l’assortimento Triacca

Vai allo shop »

foglia vite

La struttura fogliare e il suo colore sono indicatori importanti per un frutto di qualità.
querterassierung

Terrazzamento orizzontale, opera pionieristica dell’azienda Triacca
visita cantina

Affinamento in piccole botti di rovere
degustazione

Gran finale con degustazione

Webcam

Webcam La Gatta